Partners

Estra
Macrom
Consiag
Carrozzeria L2
GM
acopack

Pagina Facebook

Twitter

Canale Youtube

Collaborazioni

Società Gemellata

Comunicato del 19 Maggio 2019

Serie C Femminile Girone B – Ariete Prato Volley Project - Errepi MTK Grosseto 3-2 (26-24; 25-18; 22-25; 23-25; 15-12), arbitri Nadotti e Gemma.

L‘Ariete vola in semifinale. Davanti ad un palazzetto sold out Prato fa sua di pura sofferenza gara tre e si guadagna il turno successivo (gara uno in casa il 22 maggio). Una vittoria sudata con l’Ariete che, priva di Speranza infortunata, giocava due ottimi parziali prima di farsi rimontare regalando i due seguenti con black out importanti.

La gara. Ariete che quindi si schierava con Bartolini e Bagni in diagonale, Legnini e Diletta Galli al centro, Filindassi e Ridolfi di banda e Golfieri libero. Inizio buono di Prato (5-2). Ace di Filindassi per il 7-3 ma poi arrivava la reazione di Grosseto (9-6 e 10-7). Tempo coach Ferraro ed al ritorno in campo ospiti a trovare la parità con grande applicazione difensiva (11-11). Tempo Latini e dopo attacco vincente di Filindassi e muro Bartolini per il nuovo più due. Prato troppo fallosa però e Errepi che sorpassava di nuovo (14-16). Prato che piazzava il break (16-16). Ospiti che scappavano sul 19-21 e tempo Latini. Attacco Bagni e ace Ridolfi per la nuova parità, poi doppia incertezza dell’opposto di casa e Grosseto sul 21-23. Dentro Capacasale. Matilde Galli in battuta metteva in difficoltà la ricezione ospite e consentiva a Capocasale di mettere giù il comodo punto del 23-23 e rendeva complesso l’attacco di Volpi che lo sbagliava. L’errore della stessa Galli al servizio, veniva rimediato da un doppio errore di Grosseto che concedeva all’Ariete il 26-24. Nel secondo dentro Cunati per le ospiti ma era l’Ariete a comandare i giochi (5-1 e 10-4). L’unico black out delle ragazze di casa (13-11) veniva tamponato da un tempo di Latini. Ariete attenta e diligente a muro ed al servizio e paziente in attacco. Dentro per Grosseto Multineddu e Biondi. Prato saliva sul 20-13 e chiudeva senza affanni.  

Nel terzo ancora Prato forte (5-2 e 13-6). Come troppo spesso le capita, però, l’Ariete non capitalizzava il vantaggio e con tanti, troppi errori, consentiva all’Errepi di rientrare e addirittura sorpassare (15-17). Set che si rifaceva combattuto. Ariete che, subendo un break di 4-16, andava sotto 17-22. Fanelli al servizio ed in attacco dava nuova linfa alla squadra di casa (20-22). Grosseto però era brava a chiudere a 22. Nel quarto Ariete brava a resettare ed a non spaventarsi sull’iniziale vantaggio ospite (1-3). Prato giocava con calma strappava sul 12-9 ed allungava (17-10, 19-11 e 22-15). Il black out pratese era però sempre dietro l’angolo e si materializzava con una incredibile rimonta ospite che portava al successo grossetano a 23. Tutto rinviato al quinto. Nel tie break Prato subito avanti (4-1 e 8-5). Dopo il cambio campo Ariete che saliva 12-7.

La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Ridolfi, Capocasale, Fanelli, Quaresimini, Morotti, Legnini, Galli D., Speranza, Filindassi, Golfieri, Mangone, Galli M. All. Roberto Latini

 

Il tabellone dei quarti play off di Serie CF (11-15-18/05):

Pallavolo Cascina - IUS Pallavolo Arezzo 3-0; 2-3; 3-2.

Calenzano Volley - AM Flora Buggiano  3-2; 0-3; 2-3.

VBC Calci - Piandisco Valdarninsieme  3-0; 3-2.

Ariete Prato Volley Project – Errepi MTK Grosseto 3-1; 0-3; 3-2.

 

 

 

Le altre prime squadre del progetto:

 

 

Le divisioni:

In campo anche le squadre di divisione per gara due dei play off e dei play out. Proprio in questi ultimi relativi alla Prima Divisione l’Ariete PVP vince 3-1 il ritorno contro l’Euroripoli (andata 3-0 per le fiorentine) e tiene viva la serie. La bella a Sorgane il 18 maggio prossimo. Gara due, ma fissata per il 18 maggio, anche in Seconda Divisione con il Viaccia che ha perso in casa gara uno per 0-3 e prova il riscatto in casa della Sancat. Eventuale bella sempre a Prato.  Post season promozione anche per la Pol. 29 Martiri che ha vinto 2-3 in casa del Firenze Ovest e che vuole chiudere i conti a Prato il 18 maggio con eventuale bella a Firenze. In Terza Divisione Vaiano costretto alla bella visto che dopo aver battuto 3-1 l’Olimpia Poliri, nel ritorno ha perso invece per 3-0. La gara di spareggio si giocherà a Vaiano il 18 maggio.

 

COOKIE
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Maps. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e informarti su come disabilitarne l’uso, vai alla nostra informativa estesa